Un inedito shooting fotografico - Eventi&20 | Wedding Planner Pordenone, Friuli Venezia Giulia e in tutta Italia

Un inedito shooting fotografico

In questo ultimo periodo avete visto le mie foto, non i miei lavori, un po’ ovunque sia su Facebook che su Instagram. Sono stata la protagonista di uno shooting fotografico e oggi finalmente vi spiego il motivo di questo mio insolito egocentrismo.

Ho realizzato una campagna Eventi&20 con protagonista me stessa, il mio essere e il mio stile. Per una volta ho messo in secondo piano i miei lavori e il mondo del Wedding.

Chi mi conosce sa quanto io non ami apparire né vestire i panni di una diva, io mi sento a mio agio dietro le quinte, amo essere la regista dello spettacolo. Per poter rendere questo lavoro unico e straordinario sono dovuta uscire dalla mia comfort zone e mi sono messa in mostra.

Sapete cosa vi dico? Che realizzare uno shooting fotografico è un’esperienza meravigliosa, mi sono divertita un sacco e il risultato è stato sbalorditivo anche perché ero circondata da veri professionisti.

Con questo shooting fotografico avevo l’obiettivo di mostrare al mio pubblico, a voi che mi seguite sui social e che non mi conoscete personalmente, che il mio stile elegante, che mi contraddistingue nei matrimoni, non è frutto di ricerche o indagini di mercato. È il mio essere, fa parte di me, mi viene naturale, sono io,  perché è cosi che mi presento nel mondo.

La mia non voleva essere una campagna a caccia di like né una ricerca di consensi, anche se poi è stato inevitabile visto il buon lavoro che hanno fatto su di me.

Non ci ho messo molto ad organizzare questo evento, solo qualche giorno, d’altronde è il mio lavoro.

Sapete cosa serve per realizzare uno shooting fotografico di successo?

  • Una bellissima location: Romantico di Fontanel Gian Franco. Cercavo un posticino caldo ed accogliente dove poter respirare la magia del Natale perché le foto poi sarebbero uscite durante le festività. Il laboratorio di Franco, floreal designer è stata la mia prima scelta, a dir poco perfetta.
  • Un’esperta Make Up Artist: Francesca et voilà. Nel mio caso la truccatrice doveva essere in grado di fare miracoli e cara Francesca, ora posso dire a gran voce che dopo di me tutto il resto ti sembrerà una passeggiata!
  • Un’abile Hair Stylist: Sara Backstage. Sara ha saputo fare un meraviglioso lavoro, facendomi sentire me stessa con splendide acconciature senza stravolgere la mia immagine che da sempre non va oltre una piaga lisca o una coda di cavallo!
  • Una bravissima fotografa: Anna Pierobon. Anna ha saputo mettermi a mio agio di fronte all’obiettivo fotografico, cosa difficilissima per me visto che mi trovo spesso dall’altra parte e non amo essere fotografata.

A lei e al suo meraviglioso lavoro voglio dedicare queste semplici parole:

“Ci sono destini segnati fin dall’inizio. Persone che nascono con una direzione e la seguono facendola propria. Che hanno nel dna quello che saranno un domani.”

Anna è arrivata alla fotografia, che attualmente è la sua vita, un po’ per caso, un po’ per testardaggine e un po’ per amore.

Fotografando grandi artisti e grandi palchi si è resa conto che la cosa che più l’affascinava era il “dietro le quinte”, la vita vera, quella meno patinata e perfetta, dove si tolgono le maschere e ci si rivela al pubblico per quello che si è.

Da quando la fotografia è entrata nella sua vita non ha mai avuto dubbi: le piace fotografare persone reali e spaccati di vita. È giovane e ha ancora tanta strada da percorrere e le auguro molte soddisfazioni. Ho capito che Anna vuole innamorarsi ogni giorno della fotografia, del suo lavoro, ama condividere immagini, musica, viaggi, esperienze e pensieri con chi le persone che le stanno accanto.

Grazie di cuore a tutti è stato veramente un giorno speciale.

Valentina

Lascia un Commento