Vienna e Londra: i miei meravigliosi viaggi


Chi mi segue sui social ha sicuramente notato che il mio 2018 è iniziato viaggiando tra Vienna e Londra.

Da tempo avevo programmato questi viaggi e non solo per partecipare in qualità di espositore a due importanti fiere del settore (si perché il mondo del Wedding Destination mi ha letteralmente conquistata), ma anche per conoscere e vivere meglio queste due diverse città.

Negli ultimi anni ho avuto il piacere di organizzare diversi matrimoni di ragazzi londinesi o austriaci che hanno deciso di sposarsi in Italia o meglio in Friuli Venezia Giulia e mi sono appassionata a queste realtà.

Entrambi le fiere sono state due fantastiche esperienze.

Tra Dich-Hochzeiten&Feste” di Vienna beh che dire…molto lontano dal nostro meraviglioso Italian Style, nei fiori, nei food, nelle scenografie, negli abiti, nella musica, ma comunque è stato interessante vedere da vicino questo meraviglioso popolo, i suoi gusti, i desideri, le scelte per un giorno così importante.

Al The National Wedding Show di Londra ovviamente ma non per questo così scontato, ho trovato un stile più vicino a nostro, nei fiori, negli allestimenti, nelle suite grafica.  Mi ha reso perplessa (e non di poco!) vedere delle spose provare abiti in fiera, senza intimità, senza l’atmosfera giusta, senza quella poesia che rende magico anche questo momento così importante.

Insieme ad un team meraviglioso come Turismo FVG e Livenza Viaggi abbiamo onorato la nostra splendida regione, creando per l’occasione dei pacchetti speciali dedicati proprio al Wedding Destination, a chi desidera sposarsi in Friuli Venezia Giulia. Castelli, Borghi medievali, Teatri dell’800 e il buon cibo, fanno della nostra regione un luogo ideale per coronare il Grande Giorno.

Sono state due occasioni importanti non solo per poter conoscere ed identificare le nuove tendenze nel mondo dei matrimoni ma anche per ampliare la mia rete di conoscenze.

Vienna e Londra, due capitali molto diverse tra loro che allo stesso tempo hanno caratteristiche che mi rappresentano: sono città eleganti, moderne e signorili.

10 giorni di tour e non solo fiere, vissuti intensamente, degustando le loro cucine, vivendo le città, utilizzando i loro mezzi sia tipici che tradizionali e facendo shopping nei loro negozi (che poi la globalizzazione ha reso uguale o quasi, in tutto il mondo). Insomma ho voluto conoscerne lo stile, catturare l’energia per essere sempre più vicina e dare il meglio a chi mi vorrà per organizzare un giorno così importante.

 

Ma sapete quanto io sia curiosa e quanto mi piaccia conoscere tutto degli sposi soprattutto quando non sono Italiani, quindi il prossimo appuntamento? Stati Uniti 😉

Baci, Valentina

 

 

 

I commenti sono chiusi.